Nicosia, nel 2020 rimarrà invariato il costo di costruzione per gli immobili residenziali

Condividi l'articolo su:

Il rilascio del permesso di costruire per il 2020 non sarà più caro, dopo l’aumento subito nel 2019. Con una propria determina il sindaco di Nicosia ha confermato anche per il prossimo anno il costo di costruzione per metro quadro che si deve versare al Comune in caso si voglia costruire un’immobile nel territorio nicosiano, a questi si aggiungono gli oneri di urbanizzazione.

La variazione viene effettuata ogni anno in base agli indici di costo di costruzione per i fabbricati residenziali pubblicati dall’Istat.  Queste variazioni in genere vengono decise attraverso un decreto emesso dall’assessore regionale per il Territorio e l’Ambiente, ma il decreto non è stato ancora pubblicato, in questo caso la legge regionale 16/2016 prevede che tra l’entrata in vigore e l’emanazione del decreto il costo di costruzione deve essere adeguato annualmente.

Nel mese di agosto 2019 l’Istat ha pubblicato una variazione di costi di costruzione per i fabbricati residenziali pari al 0.1 % su base annua. Su questa percentuale l’ufficio tecnico comunale ha ricalcolato il costo di costruzione confermando i 243 euro al metro quadro del 2019.

Da primo gennaio 2020 chi vorrà costruire un immobile residenziale dovrà tener conto di questa tariffa.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: