Nicosia, nominata la commissione comunale di vigilanza

Condividi l'articolo su:

E’ scaduto il mandato della commissione di vigilanza nominata dall’attuale sindaco nel luglio 2015. Il sindaco di Nicosia, Luigi Bonelli, ha nominato, attraverso una sua determina, la nuova commissione di vigilanza, prevista dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

La commissione di vigilanza si occupa di vigilare sui locali e sugli impianti di pubblico spettacolo, lavorerà sulle necessarie verifiche per il rilascio di licenze per l’apertura di locali adibiti al pubblico spettacolo e si adopererà al controllo di regolarità degli impianti e dei locali.

Questa commissione comunale viene nominata ogni tre anni dal sindaco, il mandato scadrà nel 2021 ed è composta dal sindaco, dal comandante del corpo di Polizia Municipale, dal dirigente medico dell’organo sanitario pubblico di base competente per territorio, dal dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale, dal comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, dall’ingegnere Francesco Miritello, esperto in elettrotecnica e dal geometra Graziano Agozzino, esperto in acustica.

La Commissione Comunale di Vigilanza sarà integrata con altri tecnici, che di volta in volta verranno individuati e designati, in caso si presentino particolari dotazioni tecnologiche degli impianti o locali da verificare che richiedono specifiche professionalità non presenti all’interno del gruppo nominato dal sindaco.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *