Nicosia, per tre giorni i lavoratori Asu incrociano le braccia – VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una ventina di lavoratori Asu utilizzati presso il Comune di Nicosia hanno aderito allo sciopero regionale dei lavoratori Asu indetto dalle sigle sindacali Ale Ugl, Confintesa, Alba, Sinalp e Cub per i giorni 26-27-28 febbraio.

I motivi dello stato di agitazione sono elencati in una nota di rivendicazione, firmata dalle cinque organizzazioni sindacali, dove si chiede di dare atto alle procedure per la stabilizzazione del bacino Asu e in particolare modo di applicare la legge regionale 8/2017 che all’articolo 11 prevede le “Disposizioni in materia di soggetti utilizzati in attività e lavori socialmente utili” e di risolvere le criticità riscontrate nel sistema di pagamento dell’assegno di utilizzazione ad oggi insicuri e non puntuali da parte dell’assessorato regionale.

Una categoria di lavoratori che da una ventina di anni prestano servizio all’interno degli uffici comunali anche in ruoli chiave, ma che non hanno gli stessi diritti degli altri colleghi, non hanno diritto al versamento dei contributi. Entrati in cooperative che esternalizzavano alcuni servizi comunali, con il tempo sono stati integrati a tutti gli effetti nella pianta organica comunale. La loro assenza crea sicuramente forti disagi tali da fermare anche le attività lavorative di diversi settori.

I lavoratori nicosiani hanno esposto striscioni sul balcone centrale del palazzo comunale, all’interno dell’androne ed hanno occupato pacificamente l’aula consiliare.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: