Nicosia, sei consiglieri comunali chiedono la convocazione urgente del consiglio comunale

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sei consiglieri comunali di Nicosia, Filippo Giacobbe, Domenico Scavuzzo, Sigismundo Li Volsi, Luciana Spedale, Francesco La Giglia e Santina Lo Votrico, hanno chiesto alla presidente del consiglio comunale la convocazione urgente del consiglio comunale per discutere del bilancio di previsione per l’anno 2020.

I sei consiglieri comunali ritengono che: “a causa dell’emergenza covid-19 e delle misure nazionali e regionali che sono state intraprese dai rispettivi governarti, il Comune di Nicosia ha il dovere di attivarsi per cercare come possibile di avanzare proposte ed iniziative economiche da inserire nel bilancio di previsione anno 2020 ed eventuale piano triennale, per i cittadini di Nicosia e per attività commerciali, artigianali e produttive in genere”.

I sei consiglieri comunali, nella loro richiesta, affermano che all’interno del civico consesso si debbano approfondire le ricadute economiche dell’emergenza causata dal covid-19 e le proposte da inserire nel bilancio di previsione del 2020.

Il consiglio comunale di Nicosia non si riunisce dal 2 marzo 2020, in quella data si discusse dell’emergenza coronavirus che però era ancora agli inizi e senza tutte le ripercussioni sanitarie ed economiche che nel tempo si sono susseguite.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: