Nicosia, spostati al 25 e 26 novembre i giorni di chiusura di asili e scuole per disinfestazione

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ stata parzialmente variata l’ordinanza sindacale che prevedeva la chiusura dei plessi comunali di asili, scuole elementari e medie per gli interventi di disinfestazione e disinfezione urgente.

Non saranno più effettuati il 20 ed il 21 novembre, ma il 25 e 26 novembre.

Il 14 novembre l’Asp di Enna, Dipartimento di prevenzione-servizio igiene ambienti di vita di Nicosia, aveva inviato al Comune una nota nella quale si segnalava un inconveniente igienico riguardante la presenza di insetti di varie specie che arrecano fastidio oltre ad essere fonte di malattie infettive. Sono, infatti, diverse le segnalazioni pervenute dai docenti, dal personale scolastico e dai genitori degli alunni dei plessi scolastici delle scuole di pertinenza comunale.

Per questi motivi il sindaco di Nicosia aveva emesso il 15 novembre un’ordinanza con la quale predisponeva con urgenza gli interventi di disinfestazione e disinfezione dei plessi scolastici dell’asilo nido comunale, scuole dell’infanzia, primarie e medie del Comune di Nicosia.

Per procedere con questi interventi in massima sicurezza, nonché per la successiva aerazione e pulizia a cura del personale Ata, prima dell’inizio dell’attività scolastica, il sindaco, sempre nei giorni del 25 e 26 novembre, ha ordinato la chiusura dei plessi scolastici.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: