Nicosia, stabilita una nuova disciplina per la vendita e il consumo di bevande e alcol per la sera di Halloween

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per la notte di Halloween, tra il 31 ottobre ed il primo novembre, il sindaco di Nicosia ha emesso un’ordinanza che stabilisce per questa particolare festa una diversa disciplina per la vendita, il consumo di alimenti e bevande e per la diffusione musicale.

Per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande sarà vietata la vendita per asporto di bevande alcooliche, inoltre, la somministrazione di alcolici dovrà avvenire in bicchieri di plastica.

L’apertura al pubblico è consentita fino alle ore 2 del primo novembre. La diffusione musicale esterna è consentita fino all’una del primo novembre.

L’ordinanza prevede il divieto di vendita di alcolici ai minori di 16 anni; la diffusione con percezione esterna deve avvenire nel rispetto dei limiti di esposizione al rumore indicate dalle norme vigenti; in nessun caso deve essere arrecato disturbo alla quiete; è fatto carico agli esercenti di garantire la quiete pubblica nonché provvedere, al momento della chiusura, alla sistemazione dei tavoli e sedie, che dovrà avvenire con la massima cautela per non arrecare disturbo ai residenti.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: