Nicosia, sulla vicenda Bonomo e sul mancato insediamento della quinta commissione la minoranza chiede la convocazione urgente del consiglio comunale

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 15 Maggio 2021

I cinque consiglieri comunali di minoranza, Filippo Giacobbe, Sigismundo Li Volsi, Lidia Messina, Domenico Scavuzzo e Luciana Spedale hanno chiesto al presidente del consiglio ed alla segretaria comunale di Nicosia la convocazione urgente di un consiglio comunale, con l’inserimento di due punti all’ordine del giorno.

Con il primo punto i cinque consiglieri chiedono che si discuta del decreto prefettizio emesso l’11 maggio 2021, con il quale è stato sospeso il presidente del consiglio comunale Ivan Bonomo, condannato il 6 aprile in primo grado per concussione indotta ad un anno di reclusione con interdizione per cinque anni dai pubblici uffici, la pena è stata sospesa, ma per effetto della legge Severino il consigliere Ivan Bonomo è stato sospeso per 18 mesi dalle cariche politiche.

Nel secondo punto i consiglieri di minoranza chiedono che al più presto venga convocata la quinta commissione permanete e si proceda con l’elezione del presidente, del vice presidente ed inizi la sua attività di lavoro. Unica commissione ad oggi tra quelle permanenti, che dopo sette mesi dall’inizio della consiliatura, non è mai stata convocata. Tra l’altro gli argomenti che dovrebbe trattare sono di fondamentale importanza per la vita della comunità nicosiana. La quinta commissione permanete si occupa di Azienda speciale Silvo pastorale, Agricoltura, Mercati, Programmazione, Sviluppo economico, Fondi comunitari, Commercio, Industria, Attività produttive, Problematiche del lavoro, dell’artigianato e della cooperazione e Pianificazione commerciale. Argomenti di particolare e notevole interesse collettivo che meritano di essere discussi e sviluppati.

La commissione è composta oltre dai consiglieri di minoranza Messina e Li Volsi anche dai consiglieri di maggioranza La Giglia, Castrogiovanni, Scinardi e Pagliazzo.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it