Nicosia, un mese fa moriva Nino Costantino

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 27 marzo, dopo una grave malattia, moriva Nino Costantino, personaggio nicosiano molto conosciuto in città. I funerali si sono svolti il 28 marzo presso la chiesa di San Gabriele dell’Addolorata nel quartiere Magnana.

Nino Costantino ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori di moglie, figlie, parenti e amici.

Impiegato per tanti anni al comune di Nicosia, presso l’Ufficio tecnico comunale, gli era stato riconosciuto il ruolo di archivio vivente, in quanto aveva memorizzato negli anni le pratiche comunali di cui il suo ufficio si occupava. Nino Costantino era anche un bravo tecnico elettronico e durante il suo impego comunale si occupò tra l’altro dei ripetitori situati a San Giovanni e al castello e praticamente anche dopo aver lasciato per il pensionamento il suo ufficio i tecnici delle diverse emittenti locali e nazionali continuavano a cercarlo per le sue conoscenze, la sua competenza e gentilezza.

Tra le sue passioni che ha coltivato durante la sua esistenza anche quella della musica.

Una persona affabile, gentile e sempre disponibile che ha lasciato un vuoto incolmabile tra tutti coloro che nella loro vita hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *