Nicosia, una discarica abusiva sorge sull’argine del fiume Salso

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ci sono giunte in questi giorni delle segnalazioni da parte di un cittadino nicosiano sulla presenza di rifiuti o per meglio dire di una e vera e propria discarica nata ed in via continua di crescita sul l’argine del fiume Salso, in contrada Rocca di Corvo.

Il cittadino nella mattinata del 29 luglio ha segnalato la presenza di questa discarica abusiva ai Carabinieri di Nicosia e nelle prossime ore informerà il sindaco, nella qualità di massima autorità sanitaria e la Polizia Municipale.

Il luogo é frequentato da allevatori che portano a pascolare i bovini tra i rifiuti. Gli animali quindi potrebbero ingerire questa spazzatura di diverso genere e rientrare facilmente nella catena alimentare.

Il cittadino nella sua segnalazione ha chiesto ai carabinieri di inviare una pattuglia e transennare il sito. E’ fondamentale che si agisca con un certa fretta prima che le piogge trascinino il tutto direttamente sul letto del fiume disperdendo i rifiuti ovunque.

Ancora una volta dobbiamo fare i conti con gli incivili o magari chiamarli imbecilli sarebbe il termine più appropriato. Per questi personaggi non esistono regole di convivenza civile, solo un serie di multe salate potrebbero riportarli sulla retta via, ma dubitiamo a volte anche di questa sanzioni a carattere educativo per esseri senza speranza.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: