Nicosia, verrà riqualificata l’area in contrada Crociate dove sorge l’attuale deposito mezzi della Multiecoplast

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica 23 giugno abbiamo documentato attraverso un video servizio il degrado in cui versa l’area adibita a deposito mezzi di raccolta rifiuti della ditta Multiecoplast, azienda che attualmente si occupa del servizio di igiene ambientale a Nicosia.

L’amministrazione comunale di Nicosia in risposta a questo servizio ha voluto ricordare come l’intera area, secondo il Piano triennale delle opere pubbliche approvato recentemente in giunta, attraverso un piano di riqualificazione, prevede una bonifica che la farà diventare un’area mercatale e fieristica con la costruzione di una serie di box da concedere in affitto ai commercianti. Rimarrà spazio in un’area limitrofa anche per il deposito mezzi per la raccolta dei rifiuti.

Già da quest’anno nel Piano triennale delle opere pubbliche è stata inserita la riqualificazione ambientale e messa in sicurezza del piazzale all’ingresso nord-est in contrada Crociate per un importo di 640 mila euro.

I fondi previsti per finanziare quest’opera pubblica provengono da un mutuo acceso dal Comune di Nicosia addirittura nel lontano 1990. L’amministrazione comunale dell’epoca chiese al Ministero dell’Economia e delle Finanza, tramite la Cassa depositi e prestiti, la concessione di un mutuo di due miliardi di lire per costruire un impianto di smaltimento rifiuti. Di quella cifra furono erogati e spesi solo 850 milioni di lire. Rimane di conseguenza un residuo da erogare che, convertito con l’attuale moneta, corrisponde a 593.841,63 euro.

L’intero progetto verrà trasmesso alla Cassa depositi e prestiti per chiedere la devoluzione e dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2019, verosimilmente la gara per l’assegnazione dei lavori potrà partire nel mese di settembre.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: