“No a rimpasto, con crisi voto anticipato”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



POLITICA





Governo, Martella: No a rimpasto, con crisi voto anticipato


“Ci vuole serietà e quindi non c’è da perdere tempo in chiacchiere. Il Pd è per alzare la qualità dell’azione di governo. Siamo convinti che il governo possa fare di più e meglio”. Lo dice il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Andrea Martella, a Tg2 Post.


“Non siamo disponibili ad avventure, a crisi al buio. Da certe situazione si sa come si entra ma non si sa come si esce e mi sembra improbabile che si possano formare altre maggioranze in Parlamento. Credo che se dovesse implodere questa maggioranza ci sarebbero le urne come alternativa, continua Martella, che aggiunge: “Siamo disponibili a un confronto con le opposizioni, ad una leale collaborazione istituzionale con le regioni, ma no a un governo di unità nazionale”.



“Per centrare intanto il primo obiettivo: la distribuzione del vaccino. E poi l’utilizzo migliore delle risorse del Recovery Fund per ordire una nuova tela nel nostro Paese e non solo ricucire, per passare dall’emergenza e alla ricostruzione. Non cerchiamo posti né rimpasti ma ad avere un governo più forte, più politico con un programma chiaro che ci porti al 2023”, spiega.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.






Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.