Nucleare, Giarrizzo (M5S): “Su sito unico vigileremo per garantire trasparenza e partecipazione”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La pubblicazione della Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee (Cnapi) per lo stoccaggio dei rifiuti radioattivi ha dato il via a riflessioni politiche del tutto comprensibili. Rimane il fatto, tuttavia, che un sito nazionale definitivo per il materiale a bassa e media radiottività è necessario, come testimoniato dal fatto che l’Italia si trova attualmente in procedura d’infrazione europea per questa mancanza. Va dunque apprezzato il senso di responsabilità dei Ministri Patuanelli e Costa, che pensando all’interesse nazionale senza calcoli di bassa bottega politica, hanno consentito a Sogin di avviare un processo di partecipazione pubblica e di trasparenza per individuare il sito più idoneo. Sarà nostro preciso compito vigilare sui prossimi passi, così da assicurare il coinvolgimento delle associazioni interessate e delle comunità locali. Scelte così importanti vanno condivise con maturità da tutto il Paese”. Lo dichiara in una nota il deputato M5S e vicepresidente della commissione Attività produttive Andrea Giarrizzo.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.