Nuovo decreto Covid e visite a parenti: la precisazione del governo

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



POLITICA





Nuovo decreto Covid e visite a parenti: la precisazione del governo


Nuovo decreto Covid, spostamenti e visite ai parenti in zona rossa fra comuni. Arriva la precisazione del governo. In zona rossa, spiega infatti una modifica apportata sul sito di Palazzo Chigi al comunicato diffuso nella notte, sarà possibile andare a trovare amici e parenti solo nel proprio comune.


“Il testo prevede che dal 7 al 15 gennaio – si legge nel passaggio modificato – nei territori inseriti nella cosiddetta ‘zona rossa’, sia possibile spostarsi, una sola volta al giorno, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione privata del proprio comune. Alla persona o alle due persone che si spostano potranno accompagnarsi i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con queste persone convivono”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.






Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.