Ospedale di Enna, si assentano sette infermieri per malattia e si blocca l’attività operatoria

Condividi l'articolo su:

Nella mattina del 3 aprile, sette infermieri del blocco operatorio dell’Ospedale Umberto I di Enna hanno comunicato di essere in malattia e non si sono presentati al lavoro, determinando il blocco dell’attività operatoria.

Ce ne scusiamo con i pazienti che hanno inutilmente atteso di essere operati. Abbiamo provveduto a informare l’autorità giudiziaria per verificare se vi siano comportamenti dolosi. – afferma il commissario straordinario dell’Asp di Enna Francesco Iudica – Criticità, carenze, difficoltà, per quanto gravi, infatti, e sulle quali stiamo intervenendo con tempestività, non possono mai giustificare, ove sia questo il caso, ammutinamenti e comportamenti che ledono il diritto alla salute di incolpevoli pazienti, alcuni con il bisogno di salute molto grave. – conclude Iudica – Ribadiamo l’impegno a migliorare le condizioni di lavoro del comparto infermieristico, per cui, nel più recente tempo, abbiamo investito 24 nuove risorse e altre 20 a breve arriveranno”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *