Ospedale di Nicosia, entra in funzione l’apparecchiatura per analizzare i tamponi

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo diversi annunci, polemiche e problemi burocratici, si è risolta positivamente la vicenda che riguardava l’apparecchiatura che analizza i tamponi, donata dall’associazione TuTer all’ospedale Basilotta dopo una generosa raccolta fondi.

Lo rende noto il consiglio direttivo dell’associazione che, dopo aver avviato i contatti con l’Assessorato regionale alla Salute, nella persona dell’avvocato Ferdinando Croce, ha provveduto alla messa in funzione del processore di tamponi.

Inoltre, sono stati consegnati circa 1.400 kit per i tamponi molecolari, che periodicamente verranno reintegrati tramite la Protezione civile, al fine di garantire le regolari attività dell’ospedale Basilotta, a tutela del personale sanitario e dei pazienti.

Vogliamo esprimere la nostra gratitudine all’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza e al capo di gabinetto vicario, Ferdinando Croce, per aver dimostrato e profuso grandissimo impegno nel rispondere concretamente all’esigenza di un intero territorio. Ringraziamo il dott. Antonio Criscì, che ha seguito passo dopo passo la vicenda. Il tutto in sinergia con l’Asp di Enna”, afferma soddisfatto il direttivo dell’associazione TuTer.

Il nostro Ospedale non va criticato, non dovrebbe essere oggetto di strumentalizzazioni, va difeso senza “se” e senza “ma”, con unico obiettivo: renderlo un presidio sanitario sempre più efficiente.  Lo spirito e la forza di volontà che hanno permesso di raggiungere traguardi importantissimi in questi 10 mesi, continueranno ad essere vitali nella programmazione e nell’avvenire di questo Comitato. Continueremo difendendo in ogni luogo, ed in ogni sede il nostro ospedale Carlo Basilotta”. Conclude il consiglio direttivo composto da Salvatore Migliosini, Leandro Castrogiovanni, Domenico Fiordaliso, Francesca Coltiletti, Francesco Meli, Filippo Fiscella, Salvatore Castello.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.