PD Nicosia e Villadoro: “Chiediamo subito il ripristino della Chirurgia e il potenziamento dell’ospedale Basilotta”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le polemiche politiche seguita alla notizia della sospensione dell’attività del reparto di Chirurgia del Basilotta di Nicosia ha di fatto aperto in città un dibattito sul presente e sul futuro del nosocomio nicosiano.

Ad intervenire su queste problematiche legate alla salute ed alle strutture sanitarie sul territorio, sono i due segretari dei circoli del PD di Nicosia e Villadoro, Antonello Catania e Domenico Scavuzzo: “Occorre un progetto di potenziamento dell’Ospedale Carlo Basilotta che in questa fase e in futuro deve garantire al meglio i suoi servizi e tutelare con sicurezza, assieme alle attività territoriali, la salute di tutti i cittadini che ad esso fanno riferimento”. Affermano i due segretari del PD.

“Non c’è dubbio che le questioni più urgenti da affrontare sin da subito riguardano la istituzione delle Unità Operative previste nella rete ospedaliera (Cardiologia e UTIC), l’oramai cronica carenza del personale medico ed infermieristico in tutte le Unità Operative e in tutti i servizi presenti e il ripristino subito delle attività dell’U.O.S.D. di Chirurgia generale, anche in regime di emergenza/urgenza”. Continuano nella loro esposizione Catania e Scavuzzo.

La riapertura della Chirurgia generale può già avvenire, alla luce  della recente nomina del Dott. Salvatore Puglia, quale responsabile del reparto e anche perché la drammaticità inziale del diffondersi dell’epidemia da Covid-19 è stata superata, grazie in particolar modo all’eccellente professionalità dei tanti sanitari impegnati a tale scopo”.

Concludono i due esponenti del PD: “Per gli abitanti del nostro territorio, depauperati di tanti altri servizi in questi ultimi anni, diventerebbe difficile accettare ancora la scelta dell’ Ospedale Chiello di Piazza Armerina come unico presidio sanitario provinciale per  le eventuali emergenze chirurgiche e ciò sia per le notevoli distanze da affrontare sia per gli elevati tempi di percorrenza, dovuti alla fatiscente rete viaria presente”.

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: