Perché le persone amano i giochi da tavolo e di abilità

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La tecnologia digitale ci offre oggi diversi modi per giocare e per trovare un po’ di svago e di divertimento. Tuttavia le persone oggi continuano ad amare e a preferire i giochi di abilità e da tavolo, che possono variare molto a livello di genere, ma che hanno comunque un comune denominatore: migliorare le proprie capacità mentali e cognitive. Ora sul tema del gioco bisogna dire che si tratta di un argomento piuttosto controverso, si pensi ad esempio al fenomeno crescente del gioco d’azzardo che interessa l’Europa così come il Nostro Paese. Il gioco d’azzardo di tipo compulsivo, causa di disturbi e può portare il giocatore verso una vera e propria dipendenza patologica. Pertanto bisogna considerare che è necessario giocare nei limiti delle possibilità economiche di cui si dispone, facendolo con moderazione e in modo adulto e responsabile. Il gioco infatti è paragonabile a chi abusa anche con l’utilizzo dei social network, che a loro volta provocano dipendenza, così come i videogames di ultima generazione.

Pensiamo ad esempio ai giochi di categoria gaming, i quali possono essere svolti da diversi dispositivi, quali smartphone, tablet, o PC e console. Spesso sono giochi che hanno molto a che vedere con l’interazione, l’intuito, il colpo d’occhio e la logica. Pensiamo ad esempio ai videogiochi di categoria arcade, dove solo grazie al tempo che gli andremo a dedicare, sarà possibile diventare più bravi e progredire. Lo stesso vale anche per i giochi di abilità e i giochi da tavolo classici che specialmente durante il periodo invernale vengono rispolverati e ripresi nelle case di molte persone. Alcuni classici stanno vivendo una nuova stagione in termini di popolarità. Non a caso di recente è stata pubblicata la news che riguarda la produzione di una serie televisiva ispirata al gioco del Risiko, mentre è in fase di realizzazione anche una nuova riduzione cinematografica per il film Cluedo, ispirato appunto al popolare gioco da tavolo.

Tra i giochi che oggi vengono scaricati sui nostri smartphone che possono allenare la mente e tenerci attivi, bisogna però citare Memorado, che durante il 2020 è stato scaricato da oltre 4 milioni di utenti. Come si diceva un tempo: quattro milioni di persone, non possono sbagliare. Questo gioco semplice e intuitivo è stato definito una buona palestra per allenare la nostra mente. Ci sono infatti oltre 450 livelli disposti su 14 giochi, il cui scopo è proprio quello di migliorare la nostra memoria, gestire la capacità di reazione, aumentare il nostro livello di concentrazione e la nostra soglia di attenzione. Si è detto infatti che proprio l’uso passivo di dispositivi digitali, sia tra le causa del nostro abbassamento della soglia di attenzione. Una problematica su cui ci si interroga ormai da tempo.

Non è un caso se spesso si consiglia di evitare che i più giovani possano trascorrere troppo tempo con gli strumenti tecnologici, inclusi smartphone, PC e tv. Tuttavia allenare la mente con un gioco come Memorado è un modo per trascorrere il tempo con gli amici, su attività di memoria, logica, concentrazione, reazione e velocità. Per certi versi anche i giochi come il blackjack, il poker e il baccarat, che appartengono al contesto del gambling online, fanno parte di questa categoria. Si tratta di giochi dove l’elemento dell’abilità assume un ruolo contrale. Giochi che se praticati con moderazione, possono migliorare le nostre capacità cognitive, la concentrazione e la logica. Vale anche per giochi come la dama, gli scacchi e simili. Naturalmente oggi questi giochi sono stati trasferiti anche sui nostri dispositivi digitali di ultima generazione come smartphone, tablet e laptop.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.