Piazza Armerina, arrestata dai carabinieri una donna per furto in un’abitazione

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Carabinieri della Compagnia di Piazza Armerina il giorno di Capodanno hanno tratto in arresto una 47 enne per furto in abitazione.

La donna nel corso della mattinata si era illecitamente introdotta all’interno di un’abitazione al momento disabitata di via Santetta al fine di impossessarsi di beni presenti al suo interno. I rumori prodotti in una giornata festiva, caratterizzata peraltro dalle restringenti disposizioni anticovid, hanno catturato l’attenzione dei vicini di casa i quali hanno immediatamente avvisato i carabinieri.

Prontamente giungeva sul posto una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile, presente nel centro di Piazza Armerina in attività di controllo, che intercettava e bloccava la donna in possesso di monili in oro per un valore di qualche centinaia di euro. La stessa veniva accompagnata quindi in caserma e dichiarata in arresto per furto in abitazione.

Al termine delle formalità di rito, la 47 enne veniva accompagnata presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Enna.

I controlli da parte dei carabinieri del Comando Provinciale di Enna proseguiranno anche nei prossimi giorni al fine di prevenire reati contro il patrimonio e di verificare il rispetto delle disposizioni anti-contagio dal Covid 19.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.