Piazza Armerina, denunciato dai carabinieri un uomo che guidava un’autovettura ubriaco, senza patente ed assicurazione

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dal centro alla periferia, le principali arterie del territorio di Piazza Armerina  e le vie del centro storico, sono state teatro dei mirati controlli alla circolazione stradale eseguiti dai Carabinieri del  Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia della città dei mosaici per prevenire gli incidenti, a volte anche mortali, spesso causati dall’abuso di alcol o dall’uso di droghe prima di mettersi al volante.

Nel corso della serata, i militari intercettavano un’auto che procedeva spedita nel centro cittadino, insospettiti dalla guida del conducente, la pattuglia intimava l’alt, ma il veicolo aumentava la velocità di marcia al fine di evitare il controllo. Dopo un breve inseguimento, i militari riuscivano a bloccare il mezzo. Gli accertamenti sul posto consentivano di appurare che il conducente, il 33 enne, era sprovvisto di patente, mai conseguita e che il veicolo era sprovvisto di assicurazione.

Dai successivi controlli effettuati attraverso l’etilometro, l’autista risultava avere un tasso alcolemico pari a 0,82 gr/l..  L’uomo veniva, pertanto, denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza alcolica e guida reiterata senza patente.

L’automobile, posta sotto sequestro, risultava essere di proprietà della compagna del conducente, presente al momento del fatto ed alla quale veniva contestato l’incauto affidamento di veicoli a persona senza patente.

Il totale delle infrazioni contestate ammonta a circa 2.170 euro.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: