Piazza Armerina, il 6 dicembre si celebrano i 25 anni dell’inserimento della Villa del Casale tra i siti del Patrimonio Mondiale Unesco

Condividi l'articolo su:

Quest’anno ricorre il venticinquesimo anniversario dall’inserimento della Villa del Casale di Piazza Armerina al World Heritage List – lista dei siti del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Prestigioso riconoscimento assegnato il 6 Dicembre 1997 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura, con la seguente motivazione: “(…) la Villa del Casale a Piazza Armerina, supremo esempio di villa romana di lusso, illustra graficamente la struttura sociale ed economica predominante della sua età. I mosaici che la decorano sono eccezionali per la loro qualità artistica ed invenzione così come per la loro estensione”.

La giornata celebrativa del 6 dicembre, comincerà alle ore 16 presso la sala conferenze di Palazzo Trigona a Piazza Armerina e prevede la presentazione del volume: “Piano di Gestione del sito Unesco Villa Romana del Casale – Aggiornamento 2020”.

 


Condividi l'articolo su: