Piazza Armerina, molti danni a causa della pioggia

Condividi l'articolo su:

ARTICOLO PUBBLICATO IL 23 Ottobre 2021

Nella giornata di ieri, venerdì 22 ottobre, dalle ore 13.00 quasi sino alle ore 22.00, con una intensificazione intorno alle 16.00,  un nubifragio di intensità non prevista ha arrecato molti  danni presso diversi quartieri di Piazza Armerina.

Nei pressi della scuola elementare Rocco Chinnici è crollato un muretto, ma danni si sono riscontrati anche in via Carducci e in molte contrade a causa di vere e proprie valanghe. Molte vie sono oggi ancora transennate, con  disagi per la viabilità in alcuni tratti della città.

Il sindaco Nino Cammarata ha voluto ringraziare personalmente sul proprio profilo social i vigili urbani e i volontari delle associazioni di protezione civile di Piazza Armerina che da ore, senza sosta, sono impegnati ad affrontare l’ermergenza maltempo che sta flagellando il territorio, intervenendo prontamente in situazioni di allagamento condominiali ed aiutando molte famiglie ad entrare o uscire dalle proprie abitazioni.

In una diretta video, lo stesso primo cittadino ha precisato che le conseguenze dell’evento sono risultate più pesanti, complesse e importanti di quelle già registrate in città nel 2018, non escludendo la dichiarazione dello stato di calamità.

Cammarata ha consigliato per le prossime ore a tutti i cittadini massima prudenza e di evitare se possibile di uscire di casa o mettersi in macchina,rendendosi conto che si stanno manifestando fenomeni temporaleschi di una certa intensità.

La ST15, ovvero la strada che collega a Barrafranca, è stata chiusa per eventi franosi.

E’ stato istituito il numero 0935 982342  per segnalare situazioni emergenziali.

Giuseppe Lagati

Foto di Giuseppe Lagati

 


Condividi l'articolo su:

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.