Pietraperzia : Il Cirs – Comitato italiano per il reinserimento sociale riceve la visita dell’ Assessore Lagalla nella sede di erogazione dei percorsi di obbligo formativo

Il Cirs  (Comitato italiano per il reinserimento sociale) in attività da circa  un anno nel comparto dell’ obbligo formativo è presente nelle provincie di Enna, Catania, Messina, Siracusa, Caltanissetta e Palermo con diverse sedi,  ha ricevuto oggi la gradita visita del Prof. Lagalla Assessore regionale all’ Istruzione e Formazione, nella sede di Pietraperzia, un momento di confronto con operatori ed alunni con viva soddisfazione degli alunni che hanno scambiato qualche battuta sull’ andamento scolastico con l’assessore. Nonostante lo start-up il  Cirs è dotato di aule organizzate e di laboratori funzionali. Il Prof. Lagalla dopo aver apprezzato gli ambienti ha piacevolmente conversato anche con gli alunni delle classi. Accompagnato dagli operatori in servizio e dal Direttore Salvo Lo Bianco  l’assessore ha voluto rassicurare tutti sull’ imminente erogazione delle anticipazioni al fine di poter liquidare le spettanze ai dipendenti, il direttore ha raccolto con viva soddisfazione tale comunicazione cosi da poter tranquillizzare tutti.

“Svolgiamo un servizio pubblico molto delicato – ha detto Salvo Lo Bianco – perchè abbiamo il compito e la responsabilità di educare e formare i ragazzi in età scolastica, alcuni spesso difficili, lo facciamo con impegno e con passione insieme a tutti gli operatori, i risultati del primo mese di scuola sono soddisfacenti, troviamo tanto interesse nei  ragazzi e pochissimi abbandoni, un sintomo di un servizio ben reso alle famiglie del territorio e, conseguentemente alle politiche giovanili e di istruzione della comunità locale”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php