Pioggia, freddo e neve nel weekend 23-24 gennaio: ecco dove  

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


alternate text

(Adnkronos)

Saranno tre giorni di maltempo su gran parte d’Italia. Da venerdì e fino al weekend pioggia, vento e neve si abbatteranno talvolta con violenza su molte regioni. Il team del sito www.iLMeteo.it avverte che nelle prossime ore il tempo subirà un importante peggioramento con caratteristiche tipicamente tardo autunnali. I venti di Libeccio e Scirocco diverranno via via più forti con raffiche fino a 70-100 km/h, le piogge aumenteranno d’intensità trasformandosi anche in nubifragi su alcune regioni mentre la neve cadrà via via più abbondante sull’arco alpino e sulla dorsale appenninica. Un’intensa perturbazione atlantica sta interessando l’Italia. Sin dal mattino di venerdì piogge a tratti moderate bagneranno molte regioni italiane, ma sarà nel corso del pomeriggio e alla sera il clou del maltempo. A partire dal pomeriggio di venerdì infatti, piogge forti colpiranno non solo le regioni settentrionali con una fase di intenso maltempo sulla Liguria e sull’arco alpino, ma diffusamente pure Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna occidentale con altrettante precipitazioni consistenti. Al Centro-Sud nubifragi potranno interessare l’alta Toscana e le province di Frosinone e Caserta. La neve copiosa scenderà sulle Alpi sopra i 1000/1200 metri e sugli Appennini dai 1600 metri. Anche il weekend non sarà indenne dal maltempo; se sabato ultime piogge bagneranno Lombardia, Nordest e tutti i settori centro-meridionali tirrenici, domenica una nuova ondata di piogge battenti si abbatterà ancora una volta su Toscana, Lazio, Umbria, Campania e infine sulla Calabria. Ancora tanto vento, mareggiate sulle coste esposte e nevicate che però scenderanno di quota sia sulle Alpi (800 metri) sia sugli Appennini (1000/1200 metri).


Leggi anche
  • Maltempo, allerta arancione in tre regioni: ecco quali

NEL DETTAGLIO

Venerdì 22. Al nord: maltempo via via più diffuso ovunque. Al centro: peggioramento via via più intenso su Sardegna occidentale e regioni tirreniche. Al sud: peggiora in Campania.

Sabato 23. Al nord: mattinata con piogge su Lombardia e Nordest. Al centro: al mattino veloci rovesci su Tirreniche, migliora rapidamente. Al sud: instabile su Campania, Calabria e Sicilia.

Domenica 24. Al nord: piogge in Emilia Romagna. Al centro: maltempo un po’ ovunque. Al sud: forte maltempo su Campania e Calabria.

Da lunedì altre piogge al Centro-Sud, poi breve irruzione fredda.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.