Presentato al Sicilia Outlet Village il X numero della rivista “Pergusa+”

Condividi l'articolo su:

L’Accademia Pergusea e il Club per l’Unesco di Enna hanno dato vita nei giorni scorsi ad un interessante e partecipato incontro presso la sala “Martoglio” del Centro Direzionale della Sicilia Outlet Dittaino. L’occasione è stata la presentazione del 10° numero della rivista “Pergusa+”, il periodico dell’Accademia Pergusea che quest’anno festeggia l’XI anniversario della sua ri-fondazione. Hanno presenziato Nino Gagliano, presidente dell’Accademia e Marcella Virardi Tuttobene, presidente del Club Unesco. Sono intervenuti Maurizio Oddo, professore ordinario presso la facoltà d’ingegneria e architettura dell’Università di Enna “Kore” e Alessandro Barracco, ingegnere aerospaziale e docente universitario. Dopo i saluti di rito, il professor Maurizio Oddo ha intrattenuto l’uditorio sulle interessanti pagine della rivista “Pergusa+”, che riporta in copertina la locandina del 3° Trofeo della Speranza, definito “Una Grande Festa di Umanità”, fiore all’occhiello dell’Accademia Pergusea e del suo presidente Nino Gagliano, infaticabile animatore della kermesse, finalizzata alla raccolta fondi in favore dell’AIRC. Il professor Oddo, accademico perguseo, ha concluso la sua relazione dicendo di essere grato al presidente Gagliano per avergli dato l’opportunità di presenziare, nel giugno scorso al Teatro Garibaldi, al convegno “Paesaggio e Cambiamenti Climatici”. In quell’occasione fu presentato il libro, scritto dallo stesso Gagliano, dal titolo “à sciata ‘i scarpara”, uno spaccato di storia ennese, ovvero un’esilarante carrellata di caratteristici personaggi dell’Enna anni ’40. E’seguito il dotto intervento del professor Barracco, che ha illustrato il tema dell’articolo, a sua firma, pubblicato nella rivista dal titolo “Astronomia del Mito: Demetra e le sue costellazioni”. Infine Marcella Tuttobene, presidente del Club Unesco ennese, che ha curato l’iniziativa delle “Tele della Speranza”, ha rivolto un caloroso ringraziamento a chi ha dato voce e visibilità alla manifestazione e cioè ai ventuno artisti che con generosità hanno donato le opere pittoriche realizzate sul tema: il “Mito di Kore”. Tutte le tele, fotografate a cura e spese dell’Outlet Village, sono ora pubblicate a tutta pagina nella rivista. Saranno vendute all’asta on line e il ricavato sarà devoluto interamente alla ricerca.

Altri contributi editoriali, con articoli pertinenti alle finalità della Pergusea, riguardano i “ricordi sportivi” di Salvatore Requirez, accademico perguseo, che ha ripercorso i fasti della Sicilia Sportiva  con un documentato articolo dal titolo “Vincenzo Florio e la metafora del Giro di Sicilia Automobilistico”, corredato da foto d’epoca;  un altro bell’articolo, a firma di Ugo Gagliano, “A Enna…settant’anni fa”: un excursus sulle attività motoristiche ad Enna a partire dal “Giro della Cravatta” del 1949.

In quest’ultimo numero della rivista – è stato ricordato dal prof. Oddo – che non c’è traccia di scritti del compianto Rocco Lombardo, socio fondatore onorario del sodalizio, che si è spento nel mese di maggio scorso. Ad iniziativa della Pergusea è stato istituito il “Centro Studi “Rocco Lombardo” per la diffusione della cultura e dell’arte a Enna, che vuole essere un doveroso riconoscimento verso chi per circa trent’anni ha dato tanto per la ri-scoperta di pagine di storia millenaria della nostra città, attraverso ricerche bibliografiche e archivistiche. Il prof. Pino Grimaldi, direttore responsabile della rivista, così ha ricordato il Nostro nel suo editoriale “Ci ha lasciato come persona fisica ma che rimane presente e lo sarà nell’avvenire per quanto ha donato in curiosità artistica e letteraria e la encomiabile produzione data alla cultura con il suo spirito di ricercatore attento e intelligente”. A ricordo di Rocco Lombardo il prof. Oddo ha lanciato l’iniziativa di indire “un concorso d’idee per rivitalizzare il centro storico di Enna”. Erano presenti, con gli artisti Marilù Viviano, Luigi Previti, Angelo Scrocco, i consiglieri dell’Accademia Pergusea e del Club Unesco di Enna, il manager dell’Outlet Village, Giuseppe Puglisi, a cui sono andati i ringraziamenti per l’ospitalità. Ha presentato il cerimoniere dell’Accademia Enrico Patrinicola.

(Nella foto: da sinistra Alessandro Barracco, Maurizio Oddo, Nino Gagliano e Marcella Tuttobene)

Salvatore Presti

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *