Presunta sudorazione della statua di San Filippo, ad Agira si grida al miracolo – VIDEO

Grande cautela sulla presunta sudorazione della statua di San Filippo protettore di Agira. Il busto ligneo del Santo è custodito presso la  Reale abbazia e ieri è stato diffuso un video che riprende una copiosa perdita di liquido trasparente, simile all’acqua, che scorre sul volto della statua.

Dell’accaduto è stato informato il vescovo della Diocesi di Nicosia, Salvatore Muratore, che avrebbe chiesto al parroco, padre Giuseppe La Giusa, estrema cautela. La statua che suda raffigura il Santo secondo la tradizionale iconografia, con la pelle molto scura e i paramenti sacerdotali è una delle tre effigi alle quali i fedeli sono devoti.

San Filippo è di origini siriane ed è vissuto nel V secolo; venne inviato ad Agira per sconfiggere le forze del male e il paganesimo che ancora era estremamente diffuso nella Sicilia centro orientale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DONAZIONE A TELENICOSIA

Previsioni del tempo


Meteo Nicosia
css.php