primi casi in Francia, Spagna e Svezia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ESTERI





Variante inglese covid: primi casi in Francia, Spagna e Svezia

Immagine di repertorio (Fotogramma)


Primi casi della variante britannica del coronavirus sono stati registrati in Francia, Spagna e Svezia. La presenza del ceppo in Francia è stata confermata a Tours, in un cittadino francese residente nel Regno Unito. L’uomo – hanno reso noto le autorità sanitarie – è asintomatico ed è stato messo in isolamento nella sua abitazione.


Le autorità di Madrid hanno annunciato di aver riscontrato la presenza di almeno 4 casi sul territorio della regione.



Un primo caso di variante britannica del coronavirus è stato inoltre identificato in Svezia. Ad annunciarlo sono state oggi le autorità sanitarie locali, precisando che il virus è stato identificato su una persona proveniente dal Regno Unito e che si tratta di un primo caso, isolato, nel Paese.


Due nuovi casi di variante britannica del coronavirus sono stati invece identificati in Giappone: si tratta di un pilota che è stato nel Regno Unito e di un suo famigliare. A riferirne è stata l’emittente NHK, precisando che i due pazienti sono stati ricoverati a Tokio. I primi casi di variante britannica erano stati identificati ieri nel Paese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.






Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.