Pro Loco di Nicosia, i volontari del servizio civile hanno realizzato quattro video guide per valorizzare le sagre nicosiane

Condividi l'articolo su:

A Nicosia i tre volontari impegnati nel Servizio Civile Nazionale presso Pro Loco hanno partecipato al progetto izi.Travel, una piattaforna ideata da Elisa Bonaccini e finalizzata a far conoscere ai turisti le città, i musei e le loro tradizioni.

I tre volontari della Pro Loco di Nicosia hanno realizzato quattro percorsi alla scoperta delle tradizioni popolari di Nicosia: la sagra del nocattolo, la sagra dei macherroni na maidda, la sagra dei biscotti a esse e la sagra dà Piciotta. Grazie alla collaborazione di Tele Nicosia è stato possibile arricchire i tour con foto e video.

Il lavoro è stato svolto dai volontari Valeria Campione, Elena Di Bartolo e Carlo Parisi, supportati dalla guida “Nicosia-guida storico-turistica” scritta dal professore Nino Contino.

I testi in lingua straniera sono stati curati dalla tirocinante Maria Michela D’Amico e da Tina Vaccalluzzo.

Ad oggi la piattaforma di izi.Travel nel territorio di Nicosia presenta 10 percorsi: storico-artistico, enogastronomico e naturale.

 

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *