Prosegue il piano di manutenzione straordinaria dell’Anas sulla A19

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono stati portati a termine gli interventi di manutenzione programmata del viadotto Irosa I, nell’ambito del piano di manutenzione straordinaria da 850 milioni di euro in corso lungo tutta l’autostrada A19 “Palermo-Catania”.

I lavori eseguiti sulle due carreggiate del viadotto hanno comportato la sostituzione delle barriere di sicurezza laterali oltre che interventi di risanamento locale degli impalcati e il rifacimento della pavimentazione e della segnaletica orizzontale e verticale.

La conclusione di tali lavori renderà quindi possibile la riduzione del preesistente doppio senso di circolazione dai precedenti 9 km a 7,4 km.

A partire da giovedì 18 febbraio, per consentire la prosecuzione degli interventi di risanamento del viadotto Cannatello nonché l’avvio degli interventi di sostituzione delle barriere di sicurezza sui viadotti San Giuseppe, Irosa II, Palumba I e Palumba II, resterà in vigore il doppio senso di circolazione tra il km 81,500 e il km 88,900.

Lo svincolo di Resuttano, posto al km 83,700, rimarrà pertanto non fruibile ai veicoli provenienti da Palermo diretti a Resuttano, che potranno proseguire sino allo svincolo Cinque Archi dove, eseguita l’inversione di marcia, potranno immettersi in autostrada in direzione Palermo e raggiungere lo svincolo.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.