Pubblicato il bando per la messa in sicurezza di cinque strade provinciali della zona nord della provincia di Enna

Condividi l'articolo su:

La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il bando gara dell’Urega per l’affidamento della messa in sicurezza della direttrice stradale costituita dalle strade provinciali 34, 100, 22, 21 bis e 21, che congiungono Troina e Gagliano Castelferrato con lo svincolo autostradale di Agira per l’A19.

Il 4 luglio 2019 il Libero consorzio di Enna, attraverso una determina dirigenziale, aveva approvato il Bando e il Disciplinare di gara dei lavori, impegnando la somma di 3.365.145,75 euro, quale importo progettuale. Somma che proviene da un finanziamento del Dipartimento regionale dell’Energia del 17 settembre 2018. Il Rup (Responsabile unico del procedimento) è l’ingegnere Gaetano Alvano del Libero consorzio di Enna.

Si tratta in totale di circa 54 chilometri di strade provinciali per lo più dissestate o in uno stato precario. La provinciale 34 collega Troina a Gagliano Castelferrato, la provinciale 100 ex circonvallazione di Gagliano Castelferrato, la provinciale 22 collega Gagliano Castelferrato con Agira, la provinciale 21 bis collega l’innesto tra la statale 121 e la provinciale 21 e, infine, la provinciale 21 che collega Agira con lo svincolo autostradale della A19.

L’obiettivo principale di questi lavori è quello di collegare la zona nord della provincia con l’autostrada Palermo-Catania.

La gara di appalto si svolgerà presso gli uffici dell’Urega il 10 settembre e dovrebbe poter dare il via alla sistemazione di uno dei territori più disastrati della provincia dal punto di vista della viabilità.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *