quasi la metà a New York

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ESTERI





Coronavirus, in Usa oltre 50mila morti: quasi la metà a New York


Sono oltre 50mila – 50.024 – i morti negli Stati Uniti a causa del coronavirus. Lo scrive il Washington Post che, sulla base dei dati a sua disposizione, indica in 21.283 le vittime solo nello stato di New York.


“Tutte le prove indicano che siamo nella discesa della curva” ha detto Andrew Cuomo parlando, nella sua conferenza stampa quotidiana, del fatto che nello stato di New York continua a scendere il numero dei ricoveri in ospedale e nelle terapie intensive. Il numero dei morti rimane “ad un livello inimmaginabile, sta un po’ scendendo, ma è ancora devastante”, ha aggiunto riferendosi alle 422 vittime delle ultime 24 ore. Ieri erano state 438.



Riguardo alla riapertura delle attività economiche, Cuomo ha detto che “bisogna essere intelligenti” perché agire troppo in fretta farebbe “perdere tutti i progressi fatti” non solo “facendo aumentare la diffusione del virus, ma anche ad un tasso maggiore”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: