Reddito di cittadinanza. Saranno 429 i navigator siciliani, 13 assegnati alla provincia di Enna

Condividi l'articolo su:

L’Anpal nei giorni scorsi ha pubblicato l’avviso e il regolamento per reclutare i navigator. Saranno tremila i navigator italiani, ovvero quelle figure che avranno il compito di assistere i beneficiari del reddito di cittadinanza nella ricerca del lavoro.

In Sicilia i navigator saranno 429. I selezionati saranno assunti per tre anni e percepiranno un compenso di 27.338 euro lordi più altri 300 euro al mese, lordi anche questi, come rimborso spese. L’avviso indica i requisiti che devono avere gli aspiranti navigator nonché quanti ne vengono assegnati in ogni provincia siciliana: 125 alla provincia di Palermo, 100 a Catania, 45 a Messina, 35 a Trapani e Agrigento, 31 a Siracusa, 24 a Caltanissetta, 21 a Ragusa e 13 a Enna.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *