Referendum eutanasia. A Enna il 27 luglio Marco Cappato incontra i cittadini per una raccolta firme

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 27 Luglio 2021

Sta procedendo anche in provincia di Enna, come in tutta Italia, la raccolta di firme per promuovere il referendum abrogativo a sostegno della possibilità legale della eutanasia per i malati gravi irreversibili, maggiorenni, capaci di intendere e di volere e consenzienti. In provincia si sono già attivati tavoli ad Enna, Aidone e Piazza Armerina, e sono previste iniziative a Troina, Villarosa, Catenanuova, Regalbuto, Leonforte e in altri comuni.

Nella città di Enna si stanno raccogliendo firme nei tavoli al Belvedere Marconi e in Piazzetta Bovio, e martedì 27 luglio, alle ore 15.00, si terrà ad Enna Bassa davanti al caffè Etoile una conferenza stampa e una raccolta di firme con il promotore dell’iniziativa Marco Cappato, esponente di punta della Associazione Coscioni.

Alla conferenza stampa e incontro pubblico di domani hanno assicurato la loro presenza gli organizzatori locali, consiglieri comunali, amministratori, segretari di partiti e di sindacati, e alcuni sindaci della provincia ennese. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Luca Coscioni.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.