“Riapertura sia basata su dati, serve sperimentazione”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



CRONACA





Scuola, Crisanti: Riapertura sia basata su dati, serve sperimentazione


“Riaprire per qualche settimana una scuola per ogni colore – una in zona rossa, una in zona arancione e una in zona gialla – per capire la trasmissione del Sars-CoV-2 all’interno della comunità scolastica” e prendere una decisione sulle riaperture il 7 gennaio “che sia basata sui dati”. E’ la proposta del virologo dell’università di Padova Andrea Crisanti. Per l’esperto, “quello in corso in queste ore è un dibattito totalmente inutile in assenza di dati”.


“Abbiamo perso mesi di tempo prezioso, specie all’inizio – spiega all’Adnkronos Salute -. Tempo in cui avremmo potuto monitorare quello che succede nelle scuole” in tempi di pandemia di Covid-19. “Invece ad oggi nessuno sa cosa succede. Non sono mai stati raccolti e condivisi dati sull’effettiva trasmissione del virus nelle scuole. Ci si è basati su qualche dato che suggerisce che ci sono pochi ammalati. Ma i bambini sono quasi tutti asintomatici, quindi come si fa a dirlo? Con è mai stato fatto un campionamento sulle scuole. Quindi questo è un dibattito condotto senza informazioni”.



“Io avrei fatto tamponi a campione su varie scuole quando eravamo in condizioni di poterlo fare con calma – ragiona Crisanti – Adesso siamo a pochi giorni dal momento in cui si deve prendere una decisione. E in questa situazione aprirei un distretto scolastico in zona gialla, uno in arancione e uno in rossa e aspetterei qualche settimana per vedere cosa succede. Poi sulla base dei risultati, con i dati dei tamponi che mostrano qual è l’effettiva trasmissione, si potrebbe agire prendendo delle decisioni informate”.


“Qui nessuno parla con dati validati in mano. E’ invece importante davvero – incalza – che si cerchi di farla una sperimentazione seria in 3 settimane. Solo così potremo sapere. E’ giusto farlo per questi ragazzi che hanno aspettato e sono reduci da mesi di didattica a distanza”, conclude.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.






Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.