Sconfitta per la Orlando Pallamano Haenna sul parquet del Ragusa

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il rammarico per il risultato, la consapevolezza di poter fare bene nell’arco del campionato. Questo lo stato d’animo che si vive all’interno dello spogliatoio della Pallamano Haenna dopo la sconfitta per 26 – 23 sul campo del Ragusa nella prima giornata del Campionato di Serie A2 di Pallamano Maschile.

Gli ennesi infatti hanno disputato una buona gara contro una squadra sapientemente gestita dal tecnico ennese Mario Gulino. Basti pensare che il risultato è stato altalenante da una parte e dall’altra per tutto l’arco dell’incontro sino al 22 – 22. Ma poi qualche errore di troppo in attacco e delle decisioni arbitrali che lasciano un po perplessi hanno fatto nel finale pendere la bilancia a favore degli iblei. Ad ogni modo per il tecnico ennese Luca Giummulè sono arrivate delle indicazioni molto interessanti che lasciano pensare all’ottimismo per il futuro. Ben otto gli atleti che sono andati in rete. Migliore marcatore il giovane licatese Davide Munda con 6 reti seguito da Daniel Serravalle con 5. Ma non di meno Alessio Florio, Michele Castronovo con 3.

Non possiamo nascondere il rammarico per l’esito del risultato finale – ha commentato il dirigente della Pallamano Haenna Enzo Arena – ma tutto questo è stato messo in preventivo. Quando decidi di affidarti ai giovani sai che il loro percorso di crescita è a medio lungo termine con prestazioni diverse. Ma per la società va benissimo così. Il lavoro paga sempre e siamo convinti che con il tempo giusto questo gruppo si prenderà tante soddisfazioni”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: