Sequestrati dalla Tenenza dalla Guardia di Finanza di Nicosia capi contraffatti, gioielli ricettati e denaro per un valore di 80 mila euro

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vendeva indisturbato in forma itinerante a Cerami articoli di abbigliamento di notissime griffe della moda italiana ed oggettistica varia. La circostanza non è sfuggita al controllo dei finanzieri della Tenenza di Nicosia.

I conseguenti accertamenti amministrativi e fiscali avviati consentivano di appurare il mancato possesso di qualsivoglia autorizzazione per il commercio nonchè l’assenza di partita IVA da parte del commerciante. Inoltre, nell’ottica operativa trasversale che contraddistingue l’azione del Corpo, il controllo veniva esteso anche sulla autenticità dei capi di abbigliamento posti in vendita abusiva, constatando che la stragrande maggioranza degli articoli recavano marchi abilmente contraffatti.

In effetti, la susseguente perquisizione dei locali e del mezzo utilizzato per il trasporto e la vendita da parte del commerciante abusivo consentiva di rivenire numerosi altri capi di abbigliamento contraffatti, nonché gioielli, assegni bancari, denaro contante per un valore complessivo di oltre 80.000 euro.

Si procedeva, quindi, al sequestro del denaro contante, degli assegni e dei gioielli e di tutti i capi di vestiario in argomento, denunciando il responsabile all’Autorità Giudiziaria di Enna per i reati di ricettazione e contraffazione marchi, oltre alla contestazione delle gravi infrazioni fiscali ed amministrative rilevate.

L’attività delle Fiamme Gialle si inquadra nella più ampia azione di vigilanza e contrasto svolta dai reparti del Comando Provinciale di Enna in linea con le direttive del Comando Generale del Corpo a contrasto dell’economia sommersa e dei fenomeni di evasione fiscale, contraffazione ed ogni forma di abusivismo commerciale, che producono effetti negativi per l’economia, ostacolano la concorrenza fra imprese in regola con tutte le previsioni di legge.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: