Servizio civile a Nicosia, il Comune rinnova la convenzione con l’Associazione Erei

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dal 2016 il Comune di Nicosia si avvale dei servizi dell’Associazione Erei di Troina, un ente di prima classe esperta nei “sistemi” di progettazione, reclutamento e selezione, formazione, monitoraggio e valutazione, per la presentazione di progetti di servizio civile inseriti nella graduatoria del Dipartimento regionale Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro e ammessi al bando per la selezione dei volontari.

Il Comune di Nicosia è un ente accreditato di quarta classe, regolarmente iscritto all’albo regionale degli enti di servizio civile nazionale. Le circolari dell’U.N.S.C. (Unione nazionale per il servizio civile) stabiliscono che gli enti che promuovono il servizio civile e chiedono l’iscrizione alla quarta classe devono provvedere alla nomina delle figure professionali necessarie, compreso un operatore locale di progetto per ogni sede locale accreditata, alla progettazione, alla pubblicizzazione dei progetti, al reclutamento e alla selezione dei candidati, alla formazione dei volontari, al monitoraggio e a quant’altro specificato nel progetto d’attuazione, oppure possono acquisire i sistemi di gestione del servizio civile da un ente di prima classe.

Per questi motivi il Comune di Nicosia, nella qualità di ente accreditato di quarta classe, per presentare progetti di servizio civile nazionale si avvale tramite una convenzione anche quest’anno per la progettazione, ma anche per le successive attività di gestione nel caso in cui i progetti venissero approvati, dell’opera e dei servizi dell’Associazione Erei.

Il Comune di Nicosia intende presentare tre progetti, il compenso per l’Associazione Erei ammonta a 12.000 euro più Iva che, comunque, saranno erogati all’Associazione solo in caso vengano approvati.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: