Sicurezza strade provinciali e scuole. I parlamentari del M5S Trentacoste, Pagana e Giarrizzo incontrano il commissario straordinario del Libero consorzio e il Prefetto di Enna

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La risoluzione di alcuni problemi del territorio dell’Ennese, tra cui la manutenzione e la sicurezza delle strade provinciali e delle strutture scolastiche, sono state oggetto dell’incontro nella mattina del 28 agosto con il commissario straordinario del Libero consorzio Ferdinando Guarino e il Prefetto di Enna Maria Antonietta Cerniglia.

La mancanza di risorse e l’eccessiva burocratizzazione dei processi amministrativi creano ritardi divenuti ormai insostenibili. È, quindi, necessario velocizzare le procedure, per consentire di sbloccare i progetti già finanziati ed esecutivi: interverremo nelle sedi legislative per rendere questo possibile. La sicurezza del nostro territorio e il coordinamento delle Forze dell’Ordine sono stati i temi discussi con Sua Eccellenza il Prefetto, una donna determinata e appassionata a cui porgo i miei migliori auguri di buon lavoro a favore del nostro territorio”. Così il senatore 5 Stelle Fabrizio Trentacoste.

Abbiamo incontrato il commissario straordinario del libero consorzio di Enna. – afferma la deputata regionale Elena Pagana – Abbiamo parlato di viabilità e sicurezza delle strade e degli istituti scolastici.  Abbiamo analizzato le criticità e individuato le reali cause che hanno portato questa provincia al disastro che viviamo tutti i giorni. Abbiamo gettato le basi per una proficua collaborazione al servizio della provincia di Enna nel solo interesse dei cittadini“.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: