Sperlinga, finanziati due progetti di Servizio Civile

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha finanziato al Comune di Sperlinga, per l’anno 2020, due progetti di Servizio Civile Universale, che per un anno impegneranno 10 giovani sperlinghesi.

Nella mattinata del 14 dicembre l’assessore ai Servizi sociali Mary Zingale ha incontrato il segretario dell’associazione Erei (presieduta da Giovanni Amata) che collabora con l’Ente comunale per la stesura e la presentazione dei progetti.

I due progetti finanziati riguardano:

– terza età, con l’impiego di 4 volontari per assistenza agli anziani e adulti in condizioni di disagio.

– arte storia e cultura, con l’impiego di 6 volontari per la tutela e valorizzazione dei beni storici, artistici e culturali.

È volontà dell’amministrazione comunale continuare a dare rilevanza ai giovani della nostra comunità, formandoli e creando varie opportunità lavorative per il loro futuro”, afferma soddisfatta l’assessore e vice sindaco Mary Zingale.

“L’esperienza di Servizio Civile si configura come un’ottima occasione tanto per il volontario, che potrà formarsi, sviluppare la propria professionalità e contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico del Paese, quanto per gli enti, che possono così contare su forze giovani e motivate per portare avanti le proprie attività”, prosegue l’assessore Zingale.

Entrambi i progetti, rappresentano una continuazione dell’esperienza positiva conclusa negli anni passati, orientati al coinvolgimento attivo dei volontari in un attività di segretariato sociale di ascolto e aiuto in favore delle fasce più deboli della popolazione(per quanto concerne il primo progetto) quanto l’identificazione culturale della comunità sperlinghese attraverso la valorizzazione dei  beni storici e artistici e una maggiore opportunità di accoglienza dei  vari turisti provenienti da ogni parte del mondo come finalità del secondo progetto”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.