Sperlinga, pubblicato il bando per l’affidamento della “Casa Protetta”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il Comune di Sperlinga ha redatto e pubblicato il bando per l’affidamento della “Casa Protetta”, un edificio situato in via Santa Margherita, realizzato negli anni 80, da utilizzare per anziani o categorie deboli che necessitano di ambienti protetti ed assistiti, centri diurni, centri ricreativo assistenziali, strutture socio-sanitarie e sanitarie.

Tutto il complesso è stato oggetto di adeguamento degli impianti negli anni 90 ed attualmente necessita di interventi di manutenzione straordinaria.

Il canone annuo dell’intera struttura, posto a base d’asta per la concessione è di 31.080 euro e sono ammesse solo offerte in aumento e con aumenti minimi del 5%.

Possono essere ammessi alla concessione in uso della struttura tutti gli enti del terzo settore, le cooperative sociali iscritte all’albo regionale delle cooperative, le società, ditte individuali, consorzi che hanno tra gli scopi statutari o come iscrizione alla camera di commercio attività compatibili con la destinazione d’uso dell’immobile.

La durata della concessione verrà determinata sulla base del piano di ammortamento dell’investimento con una durata minima di sei anni e massima di 30 anni.

Le domande dovranno essere indirizzate direttamente, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, o mediante consegna a brevi mano al protocollo, in via Salita Municipio 2 a Sperlinga, entro e non oltre le ore 14 dell’8 marzo 2021.

L’affidamento della Casa Protetta rappresenta un obiettivo strategico di questa amministrazione, perseguito con tenace determinazione e visione nell’ottica dell’implementando della già vasta gamma di attività socio assistenziali promosse in questi anni. Sarà previsto un intervento infrastrutturale a carico del gestore e una inevitabile ricaduta occupazionale. Una opportunità di crescita irrinunciabile. Nonostante tutto noi non ci fermiamo”, afferma Giuseppe Cuccì, sindaco di Sperlinga.

Durante questi anni, l’obiettivo dell’assessorato ai Servizi sociali è sempre stato quello di porre al centro la persona attraverso piani di assistenza socio-sanitari. Con questo progetto speriamo di riuscire ad attirare sul nostro territorio un investimento così significativo che risponda alle nostre esigenze di assistenza, cura e riabilitazione dell’individuo e che offrirà una grande opportunità di occupazione ai cittadini a lungo tempo. Un ringraziamento particolare va all’ufficio tecnico del comune che ha redatto il bando“, conclude il vice sindaco ed assessore ai Servizi sociali Mary Zingale.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it