Sport, nasce l’Asd Polisportiva Nicosia

Condividi l'articolo su:

Con l’incontro avvenuto il primo luglio 2019 nasce ufficialmente il progetto dell’Asd Polisportiva Nicosia.

La società prende forma da un’idea comune di giovani volenterosi, competenti e intraprendenti di rilanciare lo sport nicosiano mediante la partecipazione di tutti gli sportivi e i dirigenti locali, che possano far ritornare l’entusiasmo sportivo che a Nicosia manca da diverso tempo.

Il termine polisportiva sia associa alla politica societaria di praticare a livello agonistico diverse discipline sportive quali calcio a 11 e i relativi settori giovanili, calcio a cinque maschile e femminile, con i relativi settori giovanili, nonché basket e badminton, esclusivamente come settori giovanili. Un vero e proprio progetto sportivo che abbraccia diverse pratiche, ma che ha come unico obbiettivo la valorizzazione dei giovani e dello sport come forma di aggregazione sociale e sportiva, che li toglie dalle strade e dai social e li avvicina allo sport ed ai colori del proprio paese. Tutto ciò riporterà a ricreare quell’entusiasmo che molti tifosi rimpiangono da tempo.

La neonata società in questo mese sta perfezionando i passaggi dei titoli sportivi che possedeva la vecchia Asd Città di Nicosia e parteciperà al campionato di prima categoria di calcio a 11 e relativi campionati giovanili di appartenenza. Per il calcio a 5 maschile sta perfezionando il ripescaggio in serie C2, categoria già disputata per due anni consecutivi. Riguardo il settore femminile si aspettano le direttive Figc, che sta valutando un girone interprovinciale di serie C o la serie D come la stagione precedente. Per il basket e il badminton la società parteciperà ai campionati giovanili di appartenenza.

L’organico societario è composto da: Fabio Li Volsi, presidente; Dario Scinardi vice presidente e responsabile del calcio a 5; Francesco Russino direttore sportivo e responsabile prima squadra calcio a 11; Simone Scordo, responsabile settore giovanile calcio a 11 e massaggiatore società,; Salvatore Pentecoste, allenatore prime squadre di calcio a 5 maschile e femminile; Angelo Lombardo, allenatore prima squadra calcio a 11; Marco Cacciato, Andrea Pirrello, Salvatore Pentecoste, istruttori settori giovanili calcio a 5 e calcio a 11;  Paolo Lo Votrico, istruttore e responsabile dei settori giovanili basket e badminton; Michele Maira, dirigente accompagnatore e responsabile area amministrativa societaria; Filippo Fiscella, dirigente accompagnatore e responsabile comunicazione e social media; Giuseppe Callozzo, Dario D’Amico, Massimo Di Stefano, Salvatore Fiscella, Fabio Leonardo, Massimo Maggio, Francesco Meli, Salvatore Migliosini, Antonino Rizzo, Sebastiano Rubino, dirigenti accompagnatori.

Fabio Li Volsi:Per me è un onore far parte di questo progetto e di ricoprire questo ruolo glorioso che la società mi ha voluto attribuire. Da giovane facevo parte della gloriosa U.S Nicosia e adesso ritorno come presidente. Porteremo avanti questo progetto con entusiasmo, trasparenza e con tanto impegno per la città nel pieno rispetto delle regole ed in simbiosi con le altre società sportive. Abbiamo la voglia di riavvicinare i giovani allo sport, toglierli dalla strada e dai computer e farli lottare per i colori del nostro paese. Vorrei lanciare un appello a tutte le aziende nicosiane per contribuire, ognuno con le proprie possibilità, al progetto e renderlo duraturo negli anni. Siamo disponibili al confronto con tutte le aziende che abbiano a cuore lo sport, Nicosia ed i nicosiani”.

Dario Scinardi:Far parte della nuova dirigenza è, per me, un onore ed un grande senso di responsabilità. Per tre anni ho ricoperto il ruolo di dirigente nell’Asd Città di Nicosia e non smetterò mai di ringraziare in primis il presidente Anna Beritelli, ma anche tutto lo staff dirigenziale per l’opportunità concessa che spero aver portato avanti nel modo migliore. Ringrazio inoltre i vertici regionali e provinciali della Figc-Lnd per la cortesia, disponibilità e competenza nei nostri confronti durante tutto l’iter burocratico del passaggio dei titoli sportivi. Da tutto ciò si dimostra che la Figc-Lnd è davvero vicina a tutte le società sportive. Da oggi mi dedicherò ancor di più con passione, dedizione e trasparenza al nuovo progetto che ritengo un volano di sviluppo sociale-sportivo ed economico per tutti i giovani che gravitano attorno al calcio e non solo. Proprio per questo il mio appello va prima a tutti i giocatori invitandoli a ‘ritornare al campo’ e poi a tutti gli sportivi nicosiani chiedendovi sostegno presenza e soprattutto ‘fede’ per i colori bianco-rossi. Il Nicosia è un bene di tutta la città e va difeso, vantato e soprattutto sostenuto !”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: