Statale Nord-Sud, approvato progetto esecutivo del lotto B5 che allaccerà lo svincolo nord di Nicosia

Condividi l'articolo su:

In queste ore è stata approvata la progettazione esecutiva del lotto B5 della Nord-Sud, lo comunica l’amministratore delegato di Anas, Aldo Isi e il direttore, Eutimio Mucilli. Tra qualche settimana, dunque, potranno partire quei lavori, dal valore di ben 120 milioni, che il comprensorio fra Nicosia e Mistretta attende da tempo.

L’intervento, dal valore di 120 milioni di euro, riguarda il completamento dei lavori dei precedenti lotti B5 e B5 stralcio, incompiuti a seguito della risoluzione dei contratti di appalto. Il nuovo affidamento era stato aggiudicato all’ATI De Sanctis costruzioni srl – ICOP srl, a cui adesso spetterà l’avvio dei cantieri.

Nel dettaglio, il nuovo lotto B5 si allaccerà allo Svincolo Nord di Nicosia al km 42+600 e, sviluppandosi per la maggior parte in galleria, si riconnetterà all’attuale strada statale 117 al km 38+700, in località Portella, con una rotatoria, per uno sviluppo complessivo di 3,9 km e una riduzione di 800 metri circa rispetto all’attuale tracciato della SS 117. La sezione stradale sarà del tipo C2, con una corsia per senso di marcia e una piattaforma di larghezza complessiva di 9,5 metri.

 


Condividi l'articolo su: