Sulla denuncia al falso dentista a Nicosia interviene Antonino Carmelo Cassarà, presidente della Commissione Albo Odontoiatri della provincia di Enna

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In merito all’operazione “Golden Tooth”condotta dalla guardia di finanza di Nicosia e coordinata dal comando provinciale delle fiamme gialle, che ha portato alla denuncia di un falso dentista che esercitava, senza avere titoli, la professione odontoiatrica, il  presidente della Cao provinciale (Commissione Albo Odontoiatri), dottor Antonino Carmelo Cassarà, a titolo personale e della Cao tutta  ringrazia pubblicamente la Guardia di Finanza e tutte le autorità competenti (autorità giudiziaria in primis), che giornalmente si impegnano per colpire tutte le attività che vengono effettuate al di fuori della legalità.

L’esercizio abusivo della professione medica in genere, in questo caso della professione Odontoiatrica, mette in serio pericolo la salute dei cittadini (infezioni, reazioni allergiche, lesioni permanenti ecc….) e froda la collettività, in quando assolutamente sconosciuto al fisco e quindi un evasore totale. – Dichiara il dottor Cassarà – Il cittadino che ha dei dubbi su chi lo sta curando può chiedere informazioni telefonando all’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri. In alternativa esiste un’app, scaricabile gratuitamente su cellulari e su tablet,che si chiama ‘DentistinApp’, che fornisce tutte le informazioni in merito a chi può esercitare legalmente l’attività di dentista. – Conclude il presidente della Cao provinciale – La Cao e l’OMCeO (Ordine dei Medici e degli Odontoiatri) in quanto organo istituzionale (organo sussidiario del ministero della salute) a tutela della salute del cittadino, è assolutamente disponibile a collaborare con le autorità competenti e si costituirà parte civile in ambito al procedimento giudiziario che ne seguirà”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: