Sulla viabilità provinciale interviene l’ex consigliere Francesco Spedale: “No a speculazioni politiche che sanno molto di campagna elettorale!”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sulla situazione della viabilità provinciale, in particolar modo sulla disastrosa situazione delle strade di collegamento per Nicosia, interviene Francesco Spedale, già consigliere dell’ex Provincia Regionale di Enna dal 2001 al 2013.

Prendendo spunto dal recente vertice tenutosi in Prefettura, che ha posto l’accento  sulla carenza di infrastrutture, quale concausa dello spopolamento dei territori dell’entroterra, Francesco Spedale, dopo aver analizzato il  dossier,  pubblicato sul sito di Enna Magazine, redatto dall’Ufficio Tecnico della Provincia e dopo avere assunto informazioni, ha voluto precisare alcune precisa quanto segue.

Allo stato non esiste alcun finanziamento, né alcun progetto destinato alla Nicosia Agira: solo una convenzione con l’assessorato regionale per la redazione di un progetto. Inoltre il vecchio progetto redato dall’ingegnere Castrogiovanni, non può essere realizzato, per mancanza di fondi, in quanto troppo oneroso.

Infine, per ciò che riguarda la strada dell’Altesina, si tratta di due finanziamenti, uno del Ministero delle Infrastrutture, l’altro della Regione Siciliana, in alcun modo attribuibili a chi oggi, in piena campagna elettorale vanta meriti.

Un dato salta agli occhi di tutti: il silenzio serbato in tutti questi anni, sulla viabilità provinciale e sulle strade di collegamento per Nicosia, da parte di chi oggi proclama   di avere ottenuto finanziamenti a lui non attribuibili in alcun modo, o peggio inesistenti. Il mio impegno – conclude Spedale –  è agli atti della Provincia, poichè mi sono sempre battuto per ottenere, come in realtà ottenuti, continui fondi, nei vari scarni bilanci provinciali  per lavori nella strada dell’Altesina e  della Nicosia-Agira, che hanno consentito almeno la transitabilità con interventi tampone.

Tutto quanto sopra affermato è facilmente riscontrabile negli atti della Provincia, a differenza di chi si limita ad affermazioni, puramente labiali, sui social.

No a speculazioni politiche che sanno molto di campagna elettorale!”

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: