Zone franche montane. Foti e Pagana (Attiva Sicilia): “Ora è il Parlamento nazionale che deve approvare la legge che istituisce le Zfm in Sicilia”

“La delibera con la quale la Giunta regionale ha approvato l’individuazione dei Comuni che, per caratteristiche specifiche, rientrano nelle Zfm e quindi possono usufruire della fiscalità di vantaggio, è un ulteriore, importante passo avanti. Adesso […]

Fauna selvatica che danneggia le colture e rappresenta un pericolo. Pagana (Attiva Sicilia) “Mi sono confrontata con l’assessore al Territorio e Ambiente. Saranno superate subito le criticità segnalate nella bozza di ordinanza”

La deputata regionale Elena Pagana, a fronte delle recenti segnalazioni di aggressioni a persone da parte di cinghiali e suidi selvatici, ha avuto un’interlocuzione con l’assessore Cordaro per fare il punto della situazione. “Lo scorso […]

Pagana (Attiva Sicilia): “Grazie alle modifiche volute dalla Regione all’Apq con Anas, finalmente un piano organico della viabilità ennese, ma occorre vigilare”.  

Presentato oggi all’assessorato regionale per le Infrastrutture lo studio di fattibilità per il miglioramento della Ss 575 Troina – Paternò. La deputata all’Ars di Attiva Sicilia Elena Pagana, ha partecipato all’incontro in videoconferenza. “Si tratta […]

Pagana (Attiva Sicilia): “Allattamento al seno. Ho chiesto, con il sostegno delle colleghe deputate di tutti gli schieramenti la modifica del Regolamento dell’ARS. Nelle more, si attrezzi uno spazio attrezzato attiguo all’Aula”

“Siamo nel 2021 eppure a molte, troppe, donne non è consentito, ancora oggi, allattare all’interno dei luoghi di lavoro. Questo ahimè accade anche all’Assemblea regionale siciliana dove i neonati e i lattanti non possono entrare […]

Pagana (Attiva Sicilia): “Si affronta il problema della fauna selvatica che danneggia le colture e rappresenta un pericolo. Esprimo soddisfazione per l’ordinanza dell’assessorato Territorio e ambiente”

La deputata regionale Elena Pagana, annunciando i provvedimenti disposti dall’assessorato regionale per fronteggiare i danni arrecati dagli animali selvatici che vivono nei boschi siciliani, esprime soddisfazione. “Da anni vengono richiesti provvedimenti mirati a fronteggiare la […]

Pagana (Attiva Sicilia): Carenze personale nelle Guardie mediche. “Una circolare dell’assessorato risolve il problema. Auspico la rapida applicazione da parte dell’Asp”

La chiusura della Guardia medica di Valguarnera, disposta per sabato e domenica scorsi e determinata dalla mancanza di medici, ha sollevato proteste e polemiche. Sulla vicenda interviene la deputata all’Ars Elena Pagana. “L’assessorato regionale ha […]

Pagana (Attiva Sicilia): Imprese agricole colpite dagli incendi “Ho proposto al presidente della Regione tre interventi di sostegno immediato. Si concedano subito i pascoli demaniali sui Nebrodi”

“Gli aiuti alle aziende agricole colpite dai devastanti incendi di questi giorni devono essere immediati e concreti. Ho già avanzato tre proposte al presidente della Regione Musumeci per scongiurare il tracollo definitivo delle aziende agricole […]

Pagana (Attiva Sicilia): Un disastro ambientale e danni incalcolabili alle aziende dell’Ennese per gli incendi. “Ho chiesto il presidente della Regione il riconoscimento dello stato di calamità per i Comuni colpiti”

“Ho chiesto al presidente della Regione Musumeci che venga riconosciuto lo stato di calamità per le aree dell’Ennese che da ieri sono devastate dagli incendi, con l’attivazione di tutte le misure previste”. Lo ha comunicato […]

Pagana (Attiva Sicilia): “No a qualunque impianto per i rifiuti vicino a Centuripe. Il territorio Ennese è già stato abbastanza penalizzato”

“Ci opponiamo alla realizzazione dell’impianto di trattamento e smaltimento dei rifiuti a poche centinaia di metri dal territorio di Centuripe. Una contrarietà che esprimo con convinzione. Quel territorio, che ha una profonda e antica vocazione […]

Pagana (Attiva Sicilia): “Sulle vicende dell’ATI idrica di Enna ed il caro bollette, non servono scontri, ma serve soluzione finanziaria con intervento della Regione che compensi le omissioni politiche del 2004 verso i cittadini dell’Ennese”

“Quando lo scorso dicembre ho chiesto l’audizione in IV Commissione Ars, l’obiettivo era quello di avere un quadro chiaro sulla situazione delle infrastrutture e idriche e dei costi che i cittadini dell’Ennese sostengono in bolletta. […]