Tecnologia: il boom di internet nel 2020

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In Italia è boom di internet anche nel 2020. Il tasso di penetrazione del web nel nostro paese, infatti, è salito all’82%. Il che significa che oltre 8 italiani su 10, pari a quasi 50 milioni di cittadini. sono connessi alla rete. E lo fanno non solo da casa con l’ADSL o con l’Internet super veloce grazie alla fibra ottica, ma pure in mobilità grazie agli smartphone.

Dall’e-commerce allo streaming online, il perché del boom di internet in Italia

Il boom di Internet, in particolare, è trainato dall’e-commerce, e quindi dagli acquisti online. Ma gli italiani sono sempre più connessi al web pure per comunicare e per interagire con social network come TikTok. Cresce pure la fruizione di contenuti editoriali via Internet a partire dalla visione on demand ed in streaming online di film, di sport e di serie Tv. E lo stesso dicasi per i giochi come la roulette online che spicca in particolare tra quelli più amati.

Utenti sui social a quota 35 milioni con 6 ore medie giornaliere di presenza sul web.

La maggioranza delle persone connesse ad Internet utilizza inoltre i social network. Si tratta, nello specifico, di ben 35 milioni di utenti che corrispondono ad un tasso di penetrazione che è pari al 58% sul totale della popolazione che è residente in Italia.

Rispetto agli altri canali, inoltre, Internet batte tutti. In media infatti un italiano guarda la Tv 3 ore al giorno rispetto ad una media di 6 ore giornaliere di utilizzo di Internet. E di queste 6 ore una media di ben 2 ore al giorno viene trascorsa sui social network rispetto ad una media di 1 ora al giorno per giocare o per ascoltare musica in streaming.

Connessione ad Internet da mobile, in Italia è stata raggiunta la piena saturazione

Tra i trend positivi ed in crescita, legati proprio all’uso ed al boom di Internet nel 2020 in Italia, inoltre, c’è pure l’uso di smart speaker e di dispositivi indossabili come gli smartwatch. Sbalorditiva, e pari al 98%, è inoltre la percentuale di chi usa lo smartphone per connettersi ad Internet. Su questo aspetto in Italia, quindi, è stata raggiunta in tutto e per tutto la piena saturazione.

Ma cosa fanno gli italiani in rete? Ovverosia quali sono le attività prevalenti sul web? Guardano video online, utilizzano i servizi di streaming anche per la musica, ascoltano podcast, comunicano ed interagiscono con i social network e comprano online un po’ di tutto. Dai videogames alla prenotazione di viaggi, hotel e voli aerei, e passando per l’acquisto di prodotti di elettronica e di tecnologia.

Ma anche generi alimentari, prodotti ed articoli per il benessere e per la cura del corpo. Online gli italiani comprano un po’ di tutto in quanto, con il PC o con i dispositivi mobili, l’e-commerce è comodo ed è sicuro. Ma è pure conveniente in quanto si fanno buoni affari online con l’ordine che, inoltre, sempre più spesso è senza l’aggiunta delle spese di spedizione. Cosa che di certo non guasta.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.