Tentano di introdurre cellulari nel carcere di Siracusa con un drone, denunciati

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 9 Marzo 2021


PALERMO – Tentavano di introdurre quattro cellulari all’interno del carcere di Siracusa con un drone ma sono stati scoperti e denunciati dalla polizia. Si tratta di due catanesi di 26 e 20 anni, notati da una pattuglia in perlustrazione sulla strada provinciale 12, nel tratto che va da Floridia a Canicattini Bagni, all’altezza del carcere.
I due, entrati con una Smart in una strada laterale parallela alle mura carcerarie, sono stati sorpresi ad armeggiare con un grosso drone con attaccati i cellulari muniti di schede telefoniche prepagate. Il drone e i cellulari sono stati sequestrati.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.