Trentacoste (M5S): “Oltre 2 milioni di euro dal Ministero dell’Ambiente per il dissesto idrogeologico nel Comune di Agira”

Condividi l'articolo su:

In arrivo nella nostra provincia oltre due milioni di euro per il dissesto idrogeologico. Nel dettaglio, si tratta di 1,31 milioni per il consolidamento e la messa in sicurezza della periferia meridionale del centro abitato di Agira e 1 milione, sempre ad Agira, per la messa in sicurezza del quartiere Santa Maria”. Lo rende noto il senatore del Movimento 5 Stelle Fabrizio Trentacoste a proposito di risorse destinate alla Sicilia dal Ministero dell’Ambiente e che riguarderanno anche altre zone dell’Isola.

In totale, – continua Trentacoste – 44 milioni di euro destinati a 20 interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico. Sono risorse immediatamente disponibili per progetti già cantierabili.

Conosco bene il versante meridionale a valle del centro urbano di Agira – va avanti il senatore 5 Stelle – perché, nel luglio 2014, ho partecipato allo scavo di una porzione della necropoli greca di età ellenistica dell’antica Agyrion. I segni del dissesto, erano già evidenti, con effetti di pericolo per le abitazioni private e per la stessa viabilità di accesso al centro urbano. L’abbandono della tradizionale cura dei versanti prossimi agli abitati, l’abusivismo edilizio e i frequenti incendi hanno degradato un’area di pregio paesaggistico e dall’elevata criticità idrogeologica.

Adesso, è arrivato il momento di porvi seriamente rimedio – conclude Trentacoste – e questa è l’ennesima dimostrazione della vicinanza di questo Governo ai problemi della nostra terra e conferma dell’impegno a favore dell’Ambiente e della sicurezza dei cittadini”.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *