Troina, approvato il programma triennale delle opere pubbliche 2020/2022

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Su proposta della giunta comunale votata all’unanimità, il consesso civico, nella seduta svoltasi ieri sera in audio-video conferenza e diretta streaming dal palazzo municipale, ha approvato il Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2020/2022.

Come previsto dal Codice dei Contratti, il Comune ha deciso di adottare lo strumento di programmazione che, entro il prossimo biennio, consentirà di concretizzare un parco progetti con ben 32 nuove opere pubbliche da realizzare, oltre quelle già in cantiere e tante altre che partiranno nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

L’instancabile ricerca di finanziamenti e la realizzazione di importanti opere pubbliche attese da anni – spiega il sindaco Fabio Venezia – , è stata e continua essere uno degli aspetti più qualificanti della nostra azione amministrativa. Le opere in programma, spaziano su tutti gli ambiti, dall’efficientamento energetico dei palazzi pubblici ad opere di salvaguardia del territorio e di recupero del centro storico, oltre che per la realizzazione di opere pubbliche innovative e direttamente funzionali allo sviluppo del territorio”.

Tra le opere in elenco, figura infatti l’ambizioso progetto, che sarà presentato a breve per essere ammesso a finanziamento, di creare un sistema di fruizione dell’area del Piano Fiera attraverso la realizzazione, nel pieno centro urbano, di un parco per attività escursionistiche e sportive.

Abbiamo costruito un nuovo Piano snello ma al tempo stesso ambizioso – aggiunge il vice sindaco ed assessore ai lavori pubblici Alfio Giachino – , eliminando tutte le opere che stiamo già realizzando e inserendo quelle che per noi rappresentano gli obiettivi da raggiungere, alcuni dei quali già centrati nelle settimane scorse, come il finanziamento della palestra comunale, dell’ex Convento del Carmine ed il restauro di Palazzo Sollima, per un ammontare di oltre 3 milioni di euro. Il Programma delle Opere Pubbliche rimane uno strumento dinamico, che andiamo aggiornando costantemente, realizzando diversi altri progetti di livello esecutivo, nell’attesa di altre buone notizie sul fronte dei finanziamenti”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: