Troina, i carabinieri arrestano un uomo per maltrattamenti in famiglia

Condividi l'articolo su:

I militari della Stazione Carabinieri di Troina hanno arrestato, in flagranza di reato, un pregiudicato 54enne originario di Troina per i reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale ai danni della propria moglie.

La sera del 17 aprile una donna contattava il “112” richiedendo l’intervento dei carabinieri dopo aver subìto l’ennesima aggressione domestica. I militari dell’Arma, prontamente intervenuti, constatavano i chiari segni della colluttazione, vari frammenti vitrei e delle suppellettili distrutte dalla furia aggressiva dell’uomo che, per futili motivi, aveva aggredito la moglie.

La donna, dopo essere stata tranquillizzata dai militari veniva quindi accompagnata presso gli uffici della Stazione Carabinieri di Troina dove esponeva agli inquirenti quanto costretta a subire da anni dal marito sia dal punto di vista psichico che sessuale.

L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Enna, è stato condotto in carcere, dove è attualmente detenuto.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *