Troina, il 4 dicembre verrà presentato il libro di Pino Scorciapino “Ferlauto, Calabrese, Rotondo. A proposito di tre sacerdoti di Troina”

Condividi l'articolo su:

ARTICOLO PUBBLICATO IL 2 Dicembre 2021

Sarà presentato sabato 4 dicembre alle 17.45 nella Sala Lazzati della Cittadella dell’Oasi il libro del giornalista e saggista Pino Scorciapino “Ferlauto, Calabrese, Rotondo. A proposito di tre sacerdoti di Troina”, BookSprint Edizioni. Interverranno con l’autore il sacerdote Pietro Antonio Ruggiero e la professoressa Lella Russo.

L’incontro – che fa da prologo alle “Celebrazioni per il Centenario della nascita di padre Luigi Ferlauto (2022-2017)”, fondatore dell’Oasi Maria SS. di Troina – sarà introdotto e moderato dal giornalista Massimiliano Ragusa e concluso dal Presidente dell’IRCCS “Oasi Maria SS.” di Troina don Silvio Rotondo.

Spiega Scorciapino: “Tre sacerdoti di Troina. Letture di percorsi di vita affidate per Luigi Ferlauto (1922-2017) – fondatore dell’“Oasi”, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per il ritardo mentale e l’involuzione cerebrale – a numerose interviste di sindaci e amministratori pubblici della cittadina e dunque a tante valutazioni personali. Per Tonio Calabrese (1930–2018) e per Silvio Rotondo (1953) affidate alla ricostruzione dell’autore. I tre saggi raccolti nel volume iniziano con la spiegazione di come, quando e perché sono stati scritti. Nel terzo, su Rotondo, si ripercorre il pandemico annus horribilis 2020 nell’“Oasi” con il suo carico di ferite e provvidenzialmente poi di ripresa. Calabrese, prete e psicologo, ha operato a lungo con Ferlauto nell’“Oasi”. Rotondo, prete e sociologo, ha affiancato nell’“Oasi”, palcoscenico costante nelle pagine del libro, Ferlauto nell’ultima fase della sua lunga esistenza. E ne ha raccolto l’eredità alla guida dell’Istituto che pone al centro della sua attenzione i più deboli”.

La presentazione avverrà nel rigoroso rispetto delle vigenti disposizioni normative anticovid: sanificazione della Sala Lazzati, lettura del greenpass digitale o cartaceo, rilevamento della temperatura corporea, mascherina obbligatoria.

 

 


Condividi l'articolo su:

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.